Tutte le attività

Auto-aggiornamento attivo     

  1. Earlier
  2. Sito con problemi dopo migrazione

    Grazie infinite Paolo! La lista dei tuoi caffè si allunga sempre di più! Quindi dipendeva da Aruba...
  3. Sito con problemi dopo migrazione

    Ho fatto una ricerca e sembra essere un problema di configurazione del server. Apri il file system/config/initconfig.php ed aggiungi il seguente comando unset($_SERVER['HTTP_X_FORWARDED_HOST']); dovresti risolvere. Il rewrite all'https non mi sembra ci sia, non vedo il sito in https.
  4. Sito con problemi dopo migrazione

    Ho visto che è stato installato il SSL (non si sa da chi): nel file .htaccess è presente il comando per il Rewrite Https (anche questo non si sa chi l'abbia messo...), ma il sito non funziona e non trova le pagine. A questo punto penso che l'errore abbia origine qui, sarei tentata di disinstallare il certificato. La duplicazione nell'indirizzo non la capisco, Aruba dice che è un problema nostro, ma sono certa che nessuno ha toccato nulla.
  5. Sito con problemi dopo migrazione

    Allora, il sito è installato nella cartella public_html e sul file pathconfig trovo solo questo: <?php // Relative path to the installation return '';
  6. Sito con problemi dopo migrazione

    Ora controllo. Io vedo una index senza immagini e senza css, eppure, anche se non mi occupavo di questo sito da tempo, sono sicura che funzionava anche dopo la migrazione.
  7. Sito con problemi dopo migrazione

    Sembra che la variabiloe di riferimento base punti in modo non corretto. C'è due volte il dominio se noti. <base href ="http://www.savibed.com/www.savibed.com/"> Andrei a vedere in ftp dove è installato il sito ed aventualmente file di configurazione system/config/pathconfig.php
  8. Buongiorno e buon postferragosto! Il sito di una mia cliente, fatto diverso tempo fa, è stato spostato a mia insaputa dal vecchio provider ad Aruba Business, per ragioni di modifiche aziendali (Aruba ha assorbito il vecchio provider). Hanno fatto tutto loro, ma adesso il sito non funziona più correttamente e io che che non ci lavoro da tempo non riesco a capire quale possa essere il problema... qualcuno può aiutarmi? Grazie infinite. Http://www.savibed.com
  9. Ho letto anche io. Thanks per la segnalazione.
  10. E' stata scoperta una vulnerabilità del tipo SQL injection nella gestione file di Contao. La vulnerabilità è sfruttabile solo dagli utenti collegati al backend. Il problema interessa tutte le versioni di Contao a partire da Contao 4.1 ed è stato corretto in Contao 4.4.39 e Contao 4.7.5.
  11. Attendo news con interesse. Aggiorna il .phar perché è uscita la versione 1.1.4 con la correzione al bug
  12. Ciao Elena, 1) io li metto sotto files (probabilmente avrai già notato che, diversamente dalla versione 3.x le cartelle sotto file sono accessibili tramite url solo se espressamente specificato) e rendo pubbliche solamente le cartelle con i file compilati (uso bootstrap con scss credo sia un setup abbastanza comune), In ogni caso ti consiglio di aggiungere il css e il file js al layout di modo che si occupi contao di minificarli e raggrupparli insieme agli altri. 2) per vedere le modifiche ti basta svuotare la cache con il comando contao-console cache:clear --env=dev --no-warmup devi specificare env=dev se stai accedendo al backend tramite app_dev.php/contao oppure se utilizzi l'ambiente di produzione devi specificare env=prod
  13. Finalmente sono riuscita a installare su un server locale Contao 4.4 LTS (natutalmente con il trucchetto dell'impostazione lingua nel browser)!!!. Avrei mille domande da fare ma per il momento mi sto impratichendo perchè la differenza dalla versione 3.5 è decisamente notevole. Sto faticando un po' a capire il discorso dei "link simbolici" e della distribuzione delle cartelle (ammetto le mie enorme lacune su symfony) Domanda 1) Supponendo di voler mettere una distribuzione di bootstrap (css+js) in un progetto di Contao dove è corretto inserire i files ? Io li ho messi sotto assets e poi ho visto che viene generato un link simbolico sotto web/assets. utilizzando la funzionalità "ricrea link simbolici" Ora, se io voglio richiamare i css l'unico modo per farli vedere è di richiamarli da assets <script src="assets/bootstrap-italia/js/bootstrap-italia.bundle.min.js"></script> perchè web/assets/bootstrap-italia/js/bootstrap-italia.bundle.min.js non viene visto. E' corretto quello che ho fatto ? Oppure devo fare esattamente il contrario ? Domanda 2) Ho provato a caricare un modulo che avevo sviluppato per Contao 3.5 mettendo la cartella in system/modules e lanciando "Composer dependencie" .... non ho dovuto modificare nemmeno una virgola .. il modulo funziona correttamente.. l'unico problema è che ogni volta che faccio una modifica e voglio verificare cosa accade devo lanciare il "Composer dependencie" ... anche qui mi chiedo se non c'è altro modo e se sto facendo tutto correttamente.
  14. Sono d'accordo, io credo fortemente in Contao e sto lavorando ad un progetto finalizzato proprio ad incrementare la diffusione di questo cms. Sicuramente vi renderò partecipi appena avrò qualcosa di concreto :-)
  15. Infatti. Anche un mio collega "per caso" aveva impostato il browser in lingua tedesca ed è andato avanti nell'installazione. Poi pero' ci sono stati ulteriori errori e quindi l'installazione non è andata a buon fine. Quindi ho lasciato perdere per il momento ... ci ritornero' quando avro' un attimo di calma. Magari per provare il Contao Manager 1.1.4.. Grazie per averlo segnalato
  16. La "schermata rosa" è dovuta a un bug presente nell'attuale Contao Manager, che ho segnalato e che verrà risolto con la versione 1.1.4 Puoi ovviarlo impostando come lingua predefinita del browser l'Inglese [en]
  17. Sto lentamente risolvendo, appena riesco a installare ti faccio un breve riepilogo. Penso comunque che la risoluzione di questi problemi passi anche un po' da noi, essendo un progetto open-source dobbiamo mettere un po' di lavoro anche noi utilizzatori italiani per aiutare a creare documentazione, guide e tip per gli utenti che verranno, se crediamo nel valore di questo CMS
  18. Ciao Andrea, anche io la penso come te ... Contao sta divendando molto "elitario" .. insomma ... molto complicato con troppi requisiti. Possibile che non se ne rendano conto ? Io non sono mai riuscita ad andare avanti oltre alla schermata rosa ... tra l'altro, cosa intendi per "devi sperare riconosca il tuo hosting, perché altrimenti bisogna specificare il percorso all'eseguibile di PHP." ?
  19. Ciao Paolo, non demordo, però penso anche a come fare a conquistare nuovo pubblico in questo modo. Attendo con interesse la tua guida
  20. Ciao Andrea, capisco che sia un po frustrante per via di una configurazione tecnica non comune, ma credo sia a vantaggio della sicurezza e della stabilità. Sono stato un po fermo, ma a breve riprendo Contao 4 e condividerò una guida su come installarlo. Non demordere.
  21. Io sto riprovando proprio ora a installare la versione 4.7 su uno spazio dedicato che ho configurato sul mio hosting (Serverplan), ma è tutt'altro che intuitivo o semplice, sinceramente. Grazie a un video in tedesco di Contao Academy ho scoperto che devi caricare il file via FTP specificando un trasferimento "binario" per evitare problemi, poi dal sistemista mi sono fatto configurare la cartella "web" come alias della "public_html" perché cPanel permette di farlo solo con i sottodomini, poi l'antivirus considerava il .phar un falso positivo e anche lì aggiungi regola... Arrivo al momento di lanciare l'installazione, mi si presenta una schermata color salmone con scritto nulla. Eppure dal contao check risulta tutto configurato correttamente e ideale per l'installazione... Andando avanti nel video vedo che dopo devi sperare riconosca il tuo hosting, perché altrimenti bisogna specificare il percorso all'eseguibile di PHP... Insomma, tutto assolutamente non intuitivo, pochissimo documentato, problematico anche per chi vuole installarlo: come potrebbe essere l'esperienza per uno che si vuole semplicemente fare un'idea? Non è la strada giusta, e lo dico con estremo rammarico perché è un ottimo CMS che uso con soddisfazione da ormai 8 anni, ma più andiamo avanti, peggio sembra...
  22. Ottimo documento Elena. Hai indicato gli aspetti principali relativi alla sicurezza.
  23. Ho dato solo una lettura veloce, ma mi sembra redatto bene e interessante.
  24. Contao Manager

    Si, va benissimo.
  25. Contao Manager

    Ciao a tutti. Vorrei fortemente riuscire ad installare Contao 4.4 su una macchina locale per creare un ambiente di sviluppo prima di scomodare il provider ... fin'ora tutti i tentativi non sono andati a buon fine. Sono piuttosto frustrata ... il 3.5 su Ubuntu 32 bit vers. 16.04 con XAMPP per linux installato funzionava tutto benissimo !!! Ora pero' stiamo tentando di creare su una nuova macchina specifica un ambiente di sviluppo per l'utilizzo di Contao 4.4 (o superiori). Io sarei propensa ad Utilizzare Ubuntu Server 64 bit vers. 18.10. ... che ne pensate ? Se qualcuno di voi ci è riuscito puo' darmi delle indicazioni sul Sistema Operativo e LAMP utilizzati ? Grazie
  1. Carica attività successive